Le alghe incontrano il calcare per un cemento a zero emissioni di carbonio

  Alghe Europa dicembre 2022

Tgli ingegneri della CU Boulder e i loro colleghi del Raccolta di risorse algali presso l'Università della Carolina del Nord Wilmington (UNCW) e il National Renewable Energy Laboratory (NREL) hanno ricevuto una sovvenzione di 3.2 milioni di dollari per sviluppare un cemento a zero emissioni di carbonio. Il finanziamento proviene dall'Agenzia per i progetti di ricerca avanzata del Dipartimento dell'energia degli Stati Uniti (DOE) – Agenzia per l'energia (ARPA-E). Il gruppo di ricerca è stato recentemente selezionato dal programma ESTIA (Harnessing Emissions into Structures Taking Inputs from the Atmosphere) per sviluppare e aumentare la produzione di cemento Portland biogenico a base di calcare e contribuire a costruire un futuro a zero emissioni di carbonio.

"Questo è un momento davvero emozionante per il nostro team", ha affermato Wil Srubar, capo investigatore principale del progetto e professore associato Ingegneria civile, ambientale e architettonica e Programma di scienza e ingegneria dei materiali di CU Boulder. “Per l'industria, ora è il momento di risolvere questo problema molto malvagio. Riteniamo di avere una delle migliori soluzioni, se non la migliore, per l'industria del cemento e del calcestruzzo per affrontare il problema del carbonio".

Tutti i diritti riservati. Permesso richiesto per ristampare gli articoli nella loro interezza. Deve includere dichiarazione di copyright e collegamenti ipertestuali in tempo reale. Contatto david@algaeplanet.com. Algae Planet accetta manoscritti non richiesti a titolo oneroso e non si assume alcuna responsabilità per la validità delle affermazioni fatte nell'editoriale inviato.

Agricoltura marinaAPAC
Algametria Ad

Sottoscrivi

Consiglio di lavoro per l'industria delle alghe
5° Mondo delle Alghe UE

Una guida per principianti