Ami Ben-Amotz riceve il premio alla carriera di ABO

algaeurope.org   Donne di alghe
Ami Ben Amotz

Nel 1981 il professor Ami Ben-Amotz è diventato il fondatore e capo scienziato dello stabilimento commerciale Dunaliella di Nature Beta Technologies Ltd, (NBT Ltd) a Eilat, in Israele.

At il Summit sulla biomassa delle alghe, ancora in corso, La professoressa emerita di fisiologia applicata marina Ami Ben-Amotz è stata premiata con il Lifetime Achievement Award della Algae Biomass Organization. Questo premio è stato assegnato per i suoi contributi all'industria delle alghe durante l'intera carriera nel mondo accademico e/o industriale, inclusi il successo commerciale, contributi significativi alla ricerca, attività politiche, sensibilizzazione, sviluppo della forza lavoro/attività educative e/o attività di mentoring.

Il Prof. Ben-Amotz ha conseguito il B.Sc. e M.Sc. lauree presso l'Università Ebraica di Gerusalemme e PhD presso il Weitzman Institute of Science, Israele. Come PhD ha studiato l'alga halotollerante Dunaliella. I suoi studi post-dottorato alla Brandeis University, a Boston, si sono concentrati sulla produzione di idrogeno da parte delle microalghe marine.

Tornò in Israele nel 1975 e iniziò attività accademiche, applicate e di ricerca sulle alghe presso l'Università Ebraica di Gerusalemme, l'Istituto Nazionale Israeliano di Oceanografia e presso l'Istituto Weitzman, quest'ultimo essendo il nucleo della sua lunga ricerca insieme al compianto Prof. M. Avron e il “Dunaliella Club” per lo studio della biologia, fisiologia, biochimica e biotecnologia delle microalghe marine.

Questa collaborazione scientifica nel 1981 ha contribuito a stabilire la Nature Beta Technologies Ltd, (NBT Ltd), impianto commerciale Dunaliella a Eilat, Israele. Il professor Ben-Amotz è diventato il fondatore e capo scienziato di NBT.

Nel 2012, il Dr. Ben Amotz ha fondato Seambiotic Ltd, una collaborazione con la Israeli Electric Company che utilizza la desolforazione dei gas di scarico della combustione del carbone e l'acqua di mare di raffreddamento delle turbine per coltivare Nannochloropsis e altre microalghe marine su un impianto pilota di un acro. Questo lavoro è continuato in Cina su una scala più ampia su 10 ettari di area di stagno.

Ami Ben-Amotz è stato visiting professor e visiting scientist in molte università e istituti globali, tutti legati alle microalghe marine. È stato uno dei fondatori della International Society of Applied Phycology e ha partecipato alle prime conferenze dell'ABO, della Society of Phycology della Corea del Sud, della Society of Environmental and Algal Biotechnology e di molte altre organizzazioni internazionali sulle alghe.

Oggi, il Dr. Ben-Amotz è professore emerito, nonché capo scienziato di NBT e capo scienziato di Nikken Sohonsha Co., in Giappone. Continua a formare molti studenti e ha pubblicato più di 150 pubblicazioni scientifiche, tra cui tre libri su aspetti legati alle microalghe marine, alla psicologia applicata, ai prodotti naturali e all'ambiente.

Tutti i diritti riservati. Permesso richiesto per ristampare gli articoli nella loro interezza. Deve includere dichiarazione di copyright e collegamenti ipertestuali in tempo reale. Contatto editorial@algaeplanet.com. Algae Planet accetta manoscritti non richiesti a titolo oneroso e non si assume alcuna responsabilità per la validità delle affermazioni fatte nell'editoriale inviato.

pubblicità
Algametria Ad

Sottoscrivi