Sophie si trasferisce nella Mecca del cibo a base vegetale

algaeurope.org     Seagriculture 2022 EU
I bionutrienti di Sophie Alimenti a base vegetale

Il CEO di Sophie's Bionutrients Eugene Wang riceve le nuove chiavi dell'ufficio da Rik Creemers e Laura Thissen.

Vegconomist .com ha riferito questa settimana che Sophie's Bionutrients, con sede a Singapore, sta pianificando di trasferire l'azienda nei Paesi Bassi per attingere al suo ecosistema proteico a base vegetale.

Nell'ultimo anno Sophie's ha introdotto sia polpette di hamburger a base di microalghe sia un'alternativa al latte a base di microalghe. Tuttavia, "mi sono reso conto", ha affermato il fondatore e CEO Eugene Wang, "che la maggior parte dei potenziali clienti, partner e futuri dipendenti di talento di Sophie's Bionutrients si trovano in realtà in Europa, piuttosto che in Asia o negli Stati Uniti". 

I Paesi Bassi ospitano oltre 250 aziende produttrici di proteine ​​vegetali ed è un punto di riferimento europeo per la ricerca di proteine ​​alternative e fermentazione microbica per la produzione alimentare. Sophie's, fondata nel 2019 come azienda Food Tech, utilizza microalghe e tecnologie in attesa di brevetto per sviluppare proteine ​​alternative 100% vegetali e sostenibili per l'industria alimentare.

"Tutto quello che mi interessa è la proteina", ha detto il signor Wang. “Non mi interessa il lipide. Posso quindi utilizzare la fermentazione per aumentare molto, molto di più l'efficienza produttiva”.

Molte delle aziende con cui Sophie intende interagire si trovano nella regione della Food Valley, nei Paesi Bassi, sede della Wageningen University & Research. Il campus ha un proprio laboratorio di ricerca sulla carne a base vegetale e un centro di ricerca e produzione di alghe - AlgaeParc. I leader del settore, tra cui Unilever, Upfield e Vivera Foodgroup, hanno effettuato importanti investimenti nell'innovazione vegetale nella regione. Nella Food Valley si trova anche NIZO, un centro di ricerca con il più grande impianto pilota alimentare in Europa.

Il signor Wang è attualmente in trattative con alcune importanti aziende lattiero-casearie europee e l'azienda è alla ricerca di partner che aiutino a incrementare la produzione. Ha anche fatto domanda per un posto con il programma di accelerazione presso StartLife, l'acceleratore agrifoodtech di Wageningen. "Sotto tutti gli aspetti, Food Valley è il cuore industriale dell'Europa a base vegetale", afferma.

Tutti i diritti riservati. Permesso richiesto per ristampare gli articoli nella loro interezza. Deve includere dichiarazione di copyright e collegamenti ipertestuali in tempo reale. Contatto david@algaeplanet.com. Algae Planet accetta manoscritti non richiesti a titolo oneroso e non si assume alcuna responsabilità per la validità delle affermazioni fatte nell'editoriale inviato.

Seagriculture USA 2022
Algametria Ad

Sottoscrivi

Consiglio di lavoro per l'industria delle alghe

Post Passati