Sway sta rivoluzionando il packaging a film sottile

  Agricoltura marinaAPAC

In questa recente intervista video della Ellen MacArthur Foundation, l'amministratore delegato Julia Marsh spiega come funziona la sua azienda con sede in California Ondeggiare sta aprendo la strada a un nuovo settore sostituendo gli imballaggi a film sottile, dalle alghe.

"Progettando un materiale che possa collegarsi all'infrastruttura esistente", afferma, "la nostra azienda sta incoraggiando i produttori di plastica a passare a materiali rispettosi del pianeta".

In ogni fase della catena di approvvigionamento l'azienda cerca di implementare pratiche di rigenerazione, che inizia con il lavoro con le fattorie oceaniche dove le alghe stanno attivamente reintegrando gli ecosistemi fornendo l'habitat per la vita della biodiversità e nuovi posti di lavoro per le comunità costiere sovrasfruttate. "Sequestra anche una quantità assurda di carbonio e inverte l'effetto dell'acidificazione degli oceani", sottolinea.

Nel corso del prossimo anno Sway prevede di avere un'importante distribuzione dei materiali Sway nei negozi al dettaglio e con alcuni marchi di moda. Tieni gli occhi aperti.

Tutti i diritti riservati. Permesso richiesto per ristampare gli articoli nella loro interezza. Deve includere dichiarazione di copyright e collegamenti ipertestuali in tempo reale. Contatto david@algaeplanet.com. Algae Planet accetta manoscritti non richiesti a titolo oneroso e non si assume alcuna responsabilità per la validità delle affermazioni fatte nell'editoriale inviato.

seagriculture.eu
Algametria Ad

Sottoscrivi

Consiglio di lavoro per l'industria delle alghe

Una guida per principianti