I test continuano ad espandersi per la relazione mucca/metano/alghe

algaeurope.org   Donne di alghe
alga di mucca metano

C'è altro là fuori oltre all'Asparagopsis per nutrire le mucche?

Notizia…

TSecondo ResearchAndMarkets, la dimensione del mercato globale delle alghe commerciali dovrebbe raggiungere i 29.39 miliardi di dollari nel 2028. La crescente consapevolezza riguardo ai molteplici benefici per la salute del consumo di alghe, compreso l'alto contenuto di fibre, vitamine, minerali e antiossidanti, è un fattore importante che dovrebbe guidare la crescita del mercato. Inoltre, le alghe come additivi per l'alimentazione animale e gli estratti di alghe come agenti gelificanti e addensanti nei cosmetici e in alcuni alimenti sono altri fattori chiave che stimolano la crescita del mercato commerciale globale delle alghe.

Scienziati negli Stati Uniti e in Australia hanno già dimostrato notevoli qualità di riduzione del metano da una specie di alghe, l'Asparagopsis, quando viene aggiunta alla materia prima. Ora gli scienziati stanno setacciando la costa occidentale dell'Irlanda alla ricerca di alghe da nutrire a bovini e pecore dopo che la ricerca ha dimostrato che potrebbe impedire loro di espirare così tanto metano che riscalda il clima. Il progetto, coordinato da un ente agricolo statale, sta attingendo alla crescente industria della raccolta delle alghe del paese, che sta cercando nuovi mercati mentre fa rivivere tradizioni secolari.

Reuters riferisce che circa 20 specie di alghe, la maggior parte provenienti dalla costa atlantica battuta dal vento dell'Irlanda, sono state testate dai ricercatori, mentre altre dozzine sono state raccolte dai partner del progetto in Norvegia, Canada, Svezia, Germania e Regno Unito.

Ma non sono ancora riusciti a incrementare la produzione di specie difficili da coltivare. Il progetto irlandese intende invece trovare abbondanti alghe autoctone da utilizzare, anche se i ricercatori ammettono che difficilmente corrisponderanno alla riduzione delle emissioni di oltre l'80% mostrata con Asparagopsi.

"Abbiamo identificato alcune alghe brune che sono molto positive e stanno producendo risultati", ha affermato Maria Hayes, Project Lead del progetto SeaSolutions, il cui team ha ottenuto riduzioni di metano tra l'11% e il 20% nelle prime prove.

Nel frattempo, i bovini delle fattorie britanniche e irlandesi devono essere nutriti con alghe come parte di un progetto guidato da accademici della Queen's University di Belfast, che coinvolge alghe selvatiche raccolte dai mari d'Irlanda e del Nord.

Come riportato dall'Irish Mirror, la ricerca in Australia e negli Stati Uniti che indica che i mangimi di alghe possono portare a una drastica riduzione - fino all'80% - del metano rilasciato da mucche e pecore hanno usato alga rossa che cresce nei climi più caldi. Gli scienziati dell'Institute for Global Food Security (IGFS) del Queen's hanno affermato che le alghe rosse contengono anche alti livelli di bromoformio, noto per essere dannoso per lo strato di ozono. Le alghe originarie del Regno Unito e dell'Irlanda tendono ad essere marroni o verdi e non contengono bromoformio.

Gli accademici dell'IGFS hanno affermato che l'alga nostrana è anche ricca di composti attivi chiamati florotannini, che si trovano nel vino rosso e nelle bacche, che sono antibatterici e migliorano l'immunità. Hanno detto che il mangime potrebbe quindi avere ulteriori benefici per la salute degli animali.

Un progetto triennale in collaborazione con il supermercato britannico Morrisons e la sua rete di allevatori di bovini britannici faciliterà prove in fattoria. Tali prove coinvolgono anche l'Agrifood and Biosciences Institute (AFBI) con sede in Irlanda del Nord.

Un altro progetto vede l'IGFS e l'Agrifood and Biosciences Institute (AFBI), con sede in Irlanda del Nord, unirsi a un progetto internazionale da due milioni di euro — guidato dall'Agenzia irlandese per l'agricoltura e lo sviluppo alimentare, An Teagasc — per monitorare gli effetti delle alghe nella dieta dei pascoli. bestiame basato. In quel progetto, le alghe saranno aggiunte all'insilato a base di erba nelle prove in fattoria che coinvolgono le vacche da latte in Irlanda del Nord dall'inizio del 2022.


Byte

AlgaEurope 2021 annuncia A4F come Gold Sponsor
L'azienda biotecnologica si sta concentrando sullo sviluppo e sulle operazioni di strutture per alghe su scala industriale, passando dai prototipi nella loro unità sperimentale a scala commerciale e sviluppando SOP per la produzione ottimizzata di alghe.
Vedi tutto 


Zeefier creerà coloranti naturali per alghe sviluppate da Nienke Hoogvliet
La designer olandese Nienke Hoogvliet ha collaborato con l'imprenditrice Anne Boermans per lanciare Zeefier, un marchio che offrirà coloranti tessili naturali realizzati interamente con alghe.
Vedi tutto

Il gioco di realtà aumentata si concentra sulle fioriture di alghe nocive
"Algae Bloom Dynamics" utilizza l'AR per creare un ecosistema acquatico fotorealistico in cui gli utenti camminano nell'habitat per aiutare a trovare soluzioni.
Vedi tutto

L'allevamento di alghe sta rapidamente diventando popolare in Bangladesh
Le alghe prodotte vengono utilizzate nella produzione di una vasta gamma di articoli, tra cui cibo, medicinali, cosmetici, fertilizzanti, biocarburanti e altri prodotti rispettosi dell'ambiente.
Vedi tutto

Farmaci a base di microalghe che mostrano il potenziale per trattare la tempesta di citochine Covid-19
I ricercatori dell'Università della Malesia Terengganu hanno studiato la capacità di alcuni metaboliti di microalghe di prevenire la sindrome da tempesta di citochine durante il coronavirus COVID-19.
Vedi tutto

 

Tutti i diritti riservati. Permesso richiesto per ristampare gli articoli nella loro interezza. Deve includere dichiarazione di copyright e collegamenti ipertestuali in tempo reale. Contatto david@algaeplanet.com. Algae Planet accetta manoscritti non richiesti a titolo oneroso e non si assume alcuna responsabilità per la validità delle affermazioni fatte nell'editoriale inviato.

pubblicità
Algametria Ad

Sottoscrivi

Consiglio di lavoro per l'industria delle alghe

Post Passati