La corsa per aumentare l'Asparagopsis

algaeurope.org     Seagriculture 2022 EU
Mucche al pascolo sulle alghe

Le mucche sulla spiaggia di Dunaverty Bay, Scozia, si nutrono di alghe.

Asiamo all'inizio di una nuova tappa nella corsa alla riduzione delle emissioni di metano del bestiame con l'Asparagopsis? Steven Hermans pone questa domanda su Phyconomy.net, ora che CH4 Global, Greener Grazing e Sea Forest hanno recentemente annunciato che stanno passando dalla scala della ricerca alla scala della produzione.

Ma se l'Asparagopsis non influisca davvero negativamente sulla salute degli animali, sulla produzione di latte e carne è ancora un dibattito in corso, con ulteriori ricerche necessarie per decidere in modo conclusivo in entrambi i casi.

E ci sono altre domande, come la soluzione Asparagopsis si dimostrerà alla portata degli agricoltori? Inoltre, come portare le alghe alle mucche al pascolo? "Il sistema alimentato ad erba è importante perché al momento non abbiamo una soluzione", afferma Sam Elsom, CEO di Sea Forest.

Concorrenza in via di sviluppo

Nel frattempo, sono in arrivo altri concorrenti. Studenti all'Università di Maastricht nei Paesi Bassi hanno modificato i batteri E. coli aggiungendo i geni produttori di bromoformi di Asparagopsis. I ricercatori si aspettano che l'E. coli possa essere somministrato al bestiame in forma di capsule solo una volta, dopodiché i batteri continuerebbero a riprodursi ea rilasciare bromoformio nell'intestino. Sono necessarie ulteriori ricerche per dimostrare se la loro tesi è corretta, ma se hanno ragione, la loro soluzione sarebbe un punto di svolta.

Tuttavia, la prossima sfida per le start-up di Asparagopsis è portare i loro successi fuori dal laboratorio ed espanderli nel mare. Una differenza fondamentale tra i primi leader è che Sea Forest e CH4 Global stanno lavorando con A. armata, una specie di acqua fredda originaria dell'Australia e della Nuova Zelanda. Greener Grazing sta lavorando con A. taxiformis, la specie tropicale d'acqua calda.

Questa distinzione dà origine a due diversi modelli di business. Mentre CH4 Global e Sea Forest stanno cercando di costruire i propri allevamenti marini in Australia e Nuova Zelanda, Greener Grazing vuole sfruttare le conoscenze e le infrastrutture esistenti di allevamento di alghe già presenti nel sud-est asiatico, fornendo agli agricoltori sementi e know-how piuttosto che gestire le operazioni stesse.

Tutti i diritti riservati. Permesso richiesto per ristampare gli articoli nella loro interezza. Deve includere dichiarazione di copyright e collegamenti ipertestuali in tempo reale. Contatto david@algaeplanet.com. Algae Planet accetta manoscritti non richiesti a titolo oneroso e non si assume alcuna responsabilità per la validità delle affermazioni fatte nell'editoriale inviato.

Seagriculture USA 2022
Algametria Ad

Sottoscrivi

Consiglio di lavoro per l'industria delle alghe

Post Passati