I succhi di carne rossa di Yemoja fluiscono... dalle alghe

  Agricoltura marittima 2022 UE
Yemoja

Le alghe rosso scuro vengono coltivate al chiuso in fotobioreattori ad alta precisione e mostrano il potenziale per agire come sostituti dell'eme naturali, puliti e al 100% di origine vegetale per servire i settori delle carni coltivate e delle carni alternative a base vegetale.

Yemoja, Ltd., una start-up di ingredienti marini a Tel Hai, Israele, ha sviluppato una formulazione di microalghe rosse che imita i succhi rossi di hamburger e bistecche a base vegetale medio-rari. con marchio Ounje, che significa "Cibo" in lingua yoruba, il sostituto dell'eme microalgale brevettato da Yemoja si colora in modo convincente quando viene messo allo sfrigolio.

Le alghe rosso scuro vengono coltivate in ambienti chiusi in fotobioreattori ad alta precisione e mostrano il potenziale come sostituto dell'eme naturale, pulito e di origine vegetale al 100% per servire i settori delle carni coltivate e delle carni alternative a base vegetale.

L'azienda ha scoperto che questo ingrediente marino, se combinato con altri derivati ​​da questo stesso porfiridio ceppo di alghe, può fornire un mezzo ricco di nutrienti per rendere le caratteristiche sensoriali delle carni succose. "Mentre lavoravamo su una nuova formulazione per applicazioni cosmetiche, abbiamo scoperto casualmente che questa specifica composizione produce una sostanza che ricorda il sangue nell'aspetto e nella consistenza", ha affermato Amikam Bar-Gil, PhD, co-fondatore e CTO di Yemoja. “Incoraggiati dai primi risultati dei test, abbiamo deciso di portarlo al livello successivo, provandolo nei prodotti di prova. I risultati sono stati una prova immediata del concetto.”

Yemoja produce il suo sostituto dell'eme delle alghe tramite un processo a freddo nella sua struttura certificata GMP senza l'utilizzo di solventi organici. “Crediamo che le nostre alghe possano impregnare le cellule di carne coltivate con un mezzo ricco di sostanze nutritive di cui nutrirsi. Attualmente stiamo valutando il suo potenziale per agire come un'adeguata impalcatura di biomateriali su cui le cellule possono crescere. Questa struttura gli consentirà di imitare il comportamento della carne, specialmente quando colpisce la padella", afferma il dott. Bar-Gil. "L'ingrediente può costituire fino al 10% del prodotto finale".

"La richiesta di proteine ​​alternative pulite e di origine naturale che possano esercitare un duplice impatto meno dannoso sull'ambiente è un'impresa ricercata a livello internazionale", ha affermato Erez Ashkenazi, co-fondatore e CEO di Yemoja. "Il nostro avanzato sistema di coltivazione brevettato offre una soluzione di alto valore, ma conveniente, che può essere facilmente adattata alle esigenze uniche dei vari produttori di proteine/carne alternative e aiuta a rafforzare questa categoria in rapida crescita".

Tutti i diritti riservati. Permesso richiesto per ristampare gli articoli nella loro interezza. Deve includere dichiarazione di copyright e collegamenti ipertestuali in tempo reale. Contatto david@algaeplanet.com. Algae Planet accetta manoscritti non richiesti a titolo oneroso e non si assume alcuna responsabilità per la validità delle affermazioni fatte nell'editoriale inviato.

Seagriculture USA 2022
Algametria Ad

Donne di alghe

Sottoscrivi

Consiglio di lavoro per l'industria delle alghe

Post Passati

Una guida per principianti

Iscriviti a Algae Planet

Unisciti alla nostra lista di abbonati per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti da Algae Planet.

È stato sottoscritto con successo!